Itinerari e attività

nei dintorni dell'Antico Casale del Buono

Itinerari turistici e attività nei dintorni

Per scoprire i mille volti della Calabria, il suo fascino, la sua ricca storia e la sua identità vi consigliamo di munirvi di macchina fotografica e di visitare, oltre all’antica e importante città di Cosenza, anche i centri storici di piccoli paesi con i loro “belvederi“ collocati a due passi dall’Antico Casale del Buono: Fiumefreddo Bruzio, Longobardi, Belmonte, Amantea, San Lucido, Paola, Fuscaldo, Diamante e Cirella.

Agli amanti del mare suggeriamo di immergervi nell’area protetta degli Scogli di Isca (oasi Blu istituita dal WWF) per osservare le ricche praterie di posidonia oceanica e le tartarughe Caretta Caretta; di godere del fascino dell’Isole di Cirella e di Dino, caratterizzate da scogliere, insenature, anfratti e grotte di straordinaria bellezza come la Grotta Azzurra, raggiungibile a nuoto o con la barca; infine di rilassarvi nella laguna blu dell’Arco Magno di San Nicola Arcella, capolavoro assoluto della natura dallo scenario storico-mitico.

Tra i laghi di un certo interesse, situati a pochi Km dalla struttura, segnaliamo i piccoli, ma suggestivi Laghi di Fagnano, area riconosciuta come sito comunitario e il Laghicello di Fuscaldo, luogo ideale per fare dei pic-nic. Per chi ama la montagna e vuole respirare l’aria più pulita d’Europa, a solo un’ora e mezza dall’Antico Casale, consigliamo la bellissima Sila, famosa per la presenza dei lupi, per i suoi funghi e per le grandi nevicate.

Affascinante e dai colori diversi in ogni periodo dell’anno è il luogo perfetto per praticare le più disparate attività: sci, trekking, equitazione ecc. Ovviamente sono imperdibili il Parco Nazionale, il Museo, i Giganti di Fallistro, San Giovanni in Fiore e i rispettivi laghi Cecita, Arvo e Ampollino. Anche se meno conosciuti, suggeriamo di trascorrere un’intera giornata al vicino e incontaminato Monte Cocuzzo e di raggiungere la più distante Valli Cupe per attraversare il gran Canyon e stupirvi di fronte alle incantevoli cascate. Infine, ai più spericolati, consigliamo, di raggiungere Scalea per praticare il divertente rafting sul fiume Lao e magari prolungare di qualche Km fino ad arrivare a Papasidero per visitare l’antichissima Grotta del Romito, esempio di arte preistorica.

In Calabria sono presenti ben 13 siti archeologici, ma se volete conoscere l’eroica Temesa cantata da Omero, vi raccomandiamo di visitare, a pochi km dal Casale, l’Antiquarium e i Parchi Archeologi di Cozzo Piano Grande e di Cozzo Carmineantonio a Serra D’Aiello.

Ai piedi dell’Appenino paolano, sorge il Santuario di San Francesco di Paola, santo patrono della Calabria. L’imponente complesso formato da edifici vecchi e nuovi, realizzati a partire dal 1435, rappresenta il luogo simbolo di fede regionale calabrese.

Il Santuario di architettura rinascimentale e barocca si trova a soli 10 km dall’Antico Casale ed è da sempre meta di pellegrinaggio. La storia, l’arte, il misticismo, la bellezza, l’atmosfera di pace, preghiera ed austerità che vi regnano rendono la basilica un posto unico.

Proponiamo ai visitatori e ai fedeli di percorrere l’itinerario dei luoghi che ricordano i miracoli compiuti da San Francesco: “la fornace del miracolo“, dove il frate fece comparire dalle fiamme il proprio agnello Martino; la “cucchiarella“, una sorgente dove l’acqua mantiene sempre lo stesso livello; il “ponte del diavolo“ dove il Santo si trovò a lottare con Satana e il “macigno pendulo“, bloccato in bilico dal Taumaturgo mentre stava precipitando.

Per trascorre vacanze all’insegna della salute e del benessere potete recarvi alle Terme Luigiane di Guardia Piemontese, caratteristico borgo occitano risalente ai valdesi. Oltre a visitare la Porta del Sangue, le sue tipiche abitazione del periodo dell’Inquisizione e i due musei potete usufruire di cure termali di carattere medico ed estetico.

A tutti coloro che hanno a disposizione maggiore tempo consigliamo di non lasciarvi sfuggire l’occasione di poter ammirare splendidi paesi sul mare e noti borghi dell’entroterra raggiungendo le seguenti località: Altomonte, Scalea, Morano, Sibari, Rossano, Isola Capo Rizzuto, Santa Severina, Pizzo, Tropea, Chianalea di Scilla, Reggio Calabria, Bova, Gerace e Stilo.

Fiera di San Francesco di Paola dal 1 al 4 Maggio- Fiera di San Giuseppe a Cosenza in genere dal 17 al 19 Marzo- Festival dell’Arte Pirotecnica a Belvedere in genere da fine luglio ad inizio Agosto- Festival del Peperoncino a Diamante in genere da fine Agosto a inizio Settembre-Festa del Vino a Donnici nel mese di ottobre -Festa del cioccolato a Cosenza ottobre/novembre-Fiera di Ognissanti ad Amantea nel mese di novembre. Tanti appuntamenti: sagre, carnevale estivo, feste patronali e notti bianche da giugno ad agosto sulla costa tirrenica.

Come raggiungerci

In auto

Direzione Nord: A2 Autostrada del Mediterraneo, uscita Rende/Cosenza Nord, indicazioni per SS107 direzione Paola. Arrivati a Paola prendere la SS18 Tirrenia Inferiore direzione Sud.

Direzione Sud: A2 Autostrada del Mediterraneo, uscita Falerna, indicazioni per SS18 Tirrenia Inferiore direzione Nord.

In treno

Stazione Ferroviaria di Paola

In aereo

Aeroporto Internazionale di Lamezia Terme 50km. Visita il sito ufficiale.

Coordinate GPS: 39.2638837 – 16.0598592

Richiedi gratuitamente tariffe e disponibilità

Prenotare direttamente conviene. Ecco perché!

Miglior prezzo garantito
Assistenza e supporto